Home / Piercing / Neck Piercing: guida pratica!

Neck Piercing: guida pratica!

Neck PiercingIl Neck Piercing è uno dei piercing più particolari che si possano trovare in circolazione, negli ultimi tempi ha avuto una grandissima diffusione ed al giorno d’oggi è molto di moda, soprattutto tra il gentil sesso!

Se siete tra i molti che hanno intenzione di realizzarlo è bene però che prima leggiate attentamente questo articolo per non arrivare impreparati al momento del foro!

Neck Piercing: quali sono i rischi?

Il Neck Piercing viene realizzato tramite un foro di tipo Surface, che come i lettori sapranno avendo letto l’articolo riguardo l’Hip Piercing, è uno dei più complessi poiché il Piercing non scorre all’interno di un tunnel, ma si trova a dover attraversare un foro trasversale, inoltre per via delle forti sollecitazioni a cui il collo è ovviamente soggetto il Neck Piercing necessita di un supporto flessibile, poiché uno rigido provocherebbe ovvi danni e disturbi al collo.

Inoltre è ovviamente un Piercing particolarmente esposto al rischio di rigetto e che necessita di una ottima pulizia con una soluzione salina e garze sterili.

Ovviamente con ciò non intendiamo assolutamente sconsigliare l’applicazione di un Neck Piercing, ma informare in maniera trasparente e responsabile tutte quelle donzelle che decideranno di approcciarsi al mondo dei fori con questo particolare piercing.

Si consiglia la sua realizzazione ad un soggetto già esperto e navigato in questo mondo, che sappia come prendersene cura e che abbia già una concezione abbastanza completa del dolore iniziale e dell’impegno richiesto nella manutenzione e nella cura di quest’ultimi.

Il Neck Piercing può essere eseguito anche in diverse file a seconda dei gusti fino ad un massimo stabilito esclusivamente dalla lunghezza del collo e dai vostri gusti e capacità di sopportazione.
Solitamente si arriva ad un massimo di tre file.

E voi? Avete già un Neck Piercing o volete realizzarne uno? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Biografia Samantha

Samantha Ferilli: appassionata di Tatto fin da piccola, si marchia per la prima volta all'età di 16 anni e da lì non riesce più a fermarsi. Continua la sua passione per la modificazione corporea attraverso i piercing, ad oggi ne conta ben sette, nei posti più vari! Convinta sostenitrice e fedele entusiasta di questo spettacolare mondo si documenta, legge, vede programmi TV ed infine scrive per ModificazioneCorporea.it dove cura diverse rubriche, tra cui Storia e Significati dei tatuaggi.

Vedi Anche

Daith Piercing

Daith Piercing contro l’emicrania? Parliamone!

Soffrite spesso di emicrania e il dolore alla testa vi fa impazzire? Avete provato tutte …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *