Home / Tatuaggi / Crazy / Tatuaggio gengive: tutto ciò che c’è da sapere!

Tatuaggio gengive: tutto ciò che c’è da sapere!

Tatuaggio Gengive
Tatuaggio Gengive
Siete alla costante ricerca del tatuaggio estremo? Vi siete stufati di dilatatori che permettono il passaggio di una mano all’interno dei vostri lobi? Forse abbiamo ciò che fa per voi, il Tatuaggio gengive!

Si si avete capito bene, il tatuaggio sulle gengive! Cosa? Non si può fare? Si può fare eccome invece! Continuate a leggere per scoprire come fare!

Il Tatuaggio gengive nasce in Africa Centrale dove viene spesso utilizzato per far risaltare il bianco dei denti. Questo particolare tipo di tatuaggio renderebbe le donne africane più attraenti per i loro uomini. Ma in Occidente, sappiamo come si pratica? E soprattutto, vogliamo davvero praticarlo? Scopriamolo insieme.

Il Tatuaggio gengive è praticamente sconosciuto in Italia, come nel resto dei continenti che non siano l’Africa. Il motivo è che questo particolarissimo tipo di tatuaggio risulta piuttosto complesso da realizzarle, per l’elevata probabilità di contrarre infezioni difficilmente curabili. Inoltre l’elevato ricambio cellulare delle gengive non contribuisce a far si che il Tatuaggio attecchisca per molto tempo e nei casi di disegni più complessi, le sfumature e le particolarità di quest’ultimo risulterebbero inevitabilmente compromesse.

Ma forse, prima di guardare a quelli che sono i problemi tecnici nella realizzazione di questo tipo di tatuaggio, ci si dovrebbe soffermare sul fatto che il Tatuaggio gengive è distante anni luce dalla nostra cultura, e proprio per questo esso non viene rappresentato sulle nostre donne.

Ovviamente i rischi medici e il dubbio gusto estetico, per i nostri canoni, contribuiscono a far si che questo tatuaggio non si diffonda in Occidente, da qui il motivo per cui pocchissimi sono gli studi che offrono questo tipo di servizio.

E voi? Siete davvero così pazzi da realizzarne uno? fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Biografia Samantha

Samantha Ferilli: appassionata di Tatto fin da piccola, si marchia per la prima volta all'età di 16 anni e da lì non riesce più a fermarsi. Continua la sua passione per la modificazione corporea attraverso i piercing, ad oggi ne conta ben sette, nei posti più vari! Convinta sostenitrice e fedele entusiasta di questo spettacolare mondo si documenta, legge, vede programmi TV ed infine scrive per ModificazioneCorporea.it dove cura diverse rubriche, tra cui Storia e Significati dei tatuaggi.

Vedi Anche

Tatuaggio Pappagallo

Tatuaggio Pappagallo: ecco il vero significato, guida completa

Il più delle volte nel periodo estivo capita in spiaggia di vedere tatuaggi di pappagalli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *