Home / Tatuaggi / Storia / La leggenda dei tatuaggi dispari

La leggenda dei tatuaggi dispari

Questa leggenda ebbe inizio nell’Ottocento, nell’affascinante e superstizioso ambiente marinaresco, dove nacque lo stile old school con linee spesse e pochi colori decisi.

Si narra che il marinaio al primo incarico si tatuasse nel porto di partenza, poi una seconda volta nel porto di destinazione e, infine, una terza volta fatto ritorno di nuovo a casa. E così via per i viaggi successivi.

Al numero di tatuaggi pari quindi il marinaio si trovava sempre lontano da casa, in balia del mare e degli eventi. E da qui ebbe origine la leggenda della sfortuna dei tatuaggi pari che vanno a rappresentare le situazioni di difficoltà e di lontananza dal calore familiare.

Biografia Riccardo

Appassionato di Piercing e Tatuaggi da sempre.

Vedi Anche

Tatuaggio Ghepardo

Tatuaggio Ghepardo: ecco il significato e la zona migliore dove averlo

Con il passare degli anni il mondo dei tatuaggi si sta evolvendo sempre di più, …